Nel corso del 2008 la Direzione Comunicazione di una delle tre maggiori banche francesi si è rivolta a Technicis Finance per fare tradurre la propria documentazione. La nostra attenzione per i dettagli, la capacità di ascolto e in particolar modo le competenze acquisite nel settore bancario e finanziario ci hanno ben presto resi un partner affidabile. Pertanto, nel 2010 la Direzione Acquisti ha voluto sottoscrivere un accordo quadro con Technicis Finance, successivamente rinnovato nel 2013.

Una conoscenza specialistica dei diversi ambiti e linguaggi finanziari

La padronanza dei vari contenuti finanziari e dei diversi ambiti bancari e finanziari ci ha permesso di fornire soluzioni di traduzione a tutte le attività del cliente (gestione di attivi, private banking, mercati finanziari, fusioni e acquisizioni, assicurazione, immobiliare, ecc.) e ai suoi vari reparti (Comunicazioni interne ed esterne, Legale, Marketing, Digitale, IT), sia nell'ambito della casa madre che delle numerose consociate.

Una forza d'urto multilingue

Le lingue più richieste da questa grande banca sono il francese, l'inglese, lo spagnolo, l'italiano e il tedesco. Ciononostante, riceviamo richieste anche per traduzioni da/verso altre lingue europee (come portoghese, austriaco, danese, finlandese, norvegese, svedese e greco), lingue dell'Europa orientale (come sloveno, polacco, ceco, slovacco, serbo, croato, bulgaro, estone, lituano e russo), lingue asiatiche (come mandarino, cantonese, giapponese e coreano) e lingue arabe. Inoltre, veniamo spesso consultati dalla clientela per lavorare su progetti multilingui.