Lo scorso 22 giugno, cinque traduttori hanno avuto la fortuna di partecipare a una formazione di introduzione alla traduzione medica svoltasi nella sede parigina di Technicis. L’organizzazione di tali eventi si iscrive nella strategia qualità del gruppo leader della traduzione in Europa.

Sono numerosi i traduttori che desiderano seguire delle formazioni per ampliare le loro competenze. Formarsi a nuovi settori significa aumentare le proprie possibilità di ricevere progetti interessanti e attirare nuovi clienti.
Technicis ha quindi preso l’iniziativa proponendo alla sua rete di traduttori una formazione alla traduzione medica. L’obiettivo è permettere ai traduttori di perfezionare le loro competenze o di iniziare a specializzarsi in un nuovo settore.

 

Marie-Alice Rebours, traduttrice dall’inglese al francese dal 2009 e insegnante all’Università Lumière Lyon 2, ci ha fatto l’onore di animare in videoconferenza questa prima formazione.

La sessione di 6 ore si è svolta in diverse tappe:

  • Quiz di ortografia e di terminologia medica di base per iniziare tranquillamente la giornata.
  • Introduzione agli studi clinici: terminologia specifica, strutturazione della sinossi, presentazione della documentazione.
  • Focus sugli studi clinici in oncologia e relativa terminologia. Presentazione dei criteri RECIST (“New Response Evaluation Criteria In Solid Tumours”).
  • Presentazione del Riassunto delle caratteristiche del prodotto (RCP), della sua struttura e della documentazione online, che rappresenta un’importante risorsa terminologica per la traduzione medica.
  • I “do/don’t” della traduzione medica, le espressioni e i termini da privilegiare.

 

Oltre alla traduzione medica, questa formazione ha permesso ai traduttori di incontrare diversi Key Account Manager di Technicis, con i quali di solito i contatti avvengono esclusivamente per e-mail. Durante la colazione pre-formazione c’è stato un momento di scambio per fare domande e discutere delle rispettive problematiche.

 

Altri traduttori e partner potranno partecipare alle future formazioni venendo direttamente nella sede di Technicis o, se il contenuto della formazione lo permette, a distanza attraverso videoconferenza.

Se volete essere informati sui prossimi eventi del gruppo Technicis o se avete delle proposte da sottometterci, non esitate a contattarci!